Come smettere di fumare: Consigli Utili

Esistono diversi metodi per imparare a smettere di fumare e godere di tutti i benefici di spegnere definitivamente l’ultima sigaretta.



Basta semplicemente capire quali sono i vantaggi per la tua salute e quali sono i danni che il fumo provoca al tuo corpo, ma anche alle persone che ti stanno vicino, i tuoi amici, i tuoi parenti, i tuoi figli, tutti indirettamente inalano il “veleno” che tu fumi.

Per smettere basta semplicemente saper gestire la voglia di tornare a fumare dopo aver spento l’ultima sigaretta, la tua testa è sia il tuo punto di forza che il tuo ponto debole, se cede lei non riuscirai a smettere di fumare definitivamente, ma continuerai ad alternare periodi di totale astinenza da fumo al ricominciare, non dirai mai addio alle sigarette.

Conosci benissimo quali sono gli effetti del fumo sul tuo corpo, difficoltà respiratorie, i tuoi polmoni ed i bronchi che sembrano quelli di un “cadavere” ambulante, la tua pelle sembra più vecchia di alcuni anni, tutto il tuo fisico ne risente, è arrivato il momento di dire definitivamente basta al fumo per avere tutti i benefici di una vita salutare.

Libri per smettere di fumare

Libri per smettere di fumare

Devi lavorare sulla tua testa, per farlo ci sono diversi metodi che ti permettono di imparare a dire addio al fumo sfruttando molteplici aspetti psicologici, vediamone alcuni:

Questo per iniziare con qualche consiglio, quando hai deciso di smettere ed hai spento la tua ultima sigaretta, il problema è il rischio di ricominciare dopo poco tempo a causa dell’astinenza da nicotina che hai ancora in circolo nel tuo corpo, per evitare di ricadere nel vizio è importante capire come difendersi:

Un grosso passo l’hai fatto, hai capito quali sono i metodi per smettere con il fumo, hai recepito alcuni suggerimenti per evitare di ricominciare a fumare dopo avere smesso trovando delle attività alternative all’accendersi la sigaretta.

Esiste adesso la paura che lo smettere di fumare porti a ingrassare, alcuni hanno la tendenza a mettere su dei chili e ingrassano dando la colpa all’aver smesso di fumare, anche per questi “falsi” problemi ci sono delle soluzioni.

Smettere è importante, i benefici di dire basta a nicotina e tabagismo sono notevoli, all’inizio è molto difficile, può portare ad alcuni malesseri dovuti all’astinenza da nicotina, ma sono avvenimenti periodici e temporanei, una volta che il tuo corpo inizia a smaltire tutte le sostanze nocive che ha assorbito fumando le sigarette ti sentirai una persona nuova, con nuovo entusiasmo e voglia di fare, le persone avranno maggior piacere a starti vicino, la puzza di fumo non ti accompagnerà per tutta la giornata ed il tuo alito sarà molto più fresco.

Smettere di fumare sigarette è una liberazione per te e per tutte le persone che ti stanno attorno.

Il tabagismo

Il tabagismo è l’abitudine o dipendenza dal fumo di tabacco, ossia l’atto di bruciare le foglie secche della pianta del tabacco e inalare il fumo derivato per piacere, a cui consegue un’intossicazione di tipo cronico e una dipendenza (Tratto da Wikipedia)

  • Sigarette
  • Tabacco
  • Pipa
  • Cartine
  • Accendini
  • Canne
  • Spinelli
  • Sigari
  • Sigarilli
  • Sigaretti
  • Sigaretta Elettronica
  • e chi più ne ha più ne metta!

Sto parlando del Tabagismo nelle sue 1000 sfaccettature; ogni fumatore che si rispetti ha le proprie preferenze, i propri gusti e i propri cosiddetti “vizi” da soddisfare.

Tutte queste modalità del fumatore di assumere la nicotina, sia con combustione che senza combustione del tabacco, sia aspirando che boccheggiando e assaporando il fumo (la pipa ne è un esempio…), rendono il fumatore un soggetto dipendente a causa della gestualità, della ritualità, ma anche per via di comportamenti che vede negli altri suoi simili.

Tutti questi comportamenti divengono, col passare del tempo, fattori socialmente accettati che giustificano nella mente del fumatore un comportamento per lo più auto-distruttivo e dannoso per corpo e mente.

Tutto questo è tabagismo, e prima o poi si arriva a cercare il modo per smettere di fumare, dunque perchè iniziare e cacciarti in un questo mondo?


Perchè dovresti Smettere di Fumare?

Ecco qui di seguito un breve elenco dei motivi per i quali dovresti smettere di fumare:

  • Ripristino della fertilità maschile, dell’erezione e diminuzione dell’impotenza nei fumatori uomini.
  • Denti bianchi, Alito Fresco e una minore incidenza della carie. Minori spese per detartaraggio e pulizia dentale.
  • Pelle profumata, pelle maggiormente idratata, pelle rosata, mani rosate e non ingiallite, diminuzione delle rughe nel viso dovuta al miglioramento della circolazione sanguigna nei capillari.
  • Condizioni fisiche migliori, ripristino del “fiato”, della resistenza alla fatica, minore senso di affaticamento nella pratica sportiva grazie alla migliore ossigenazione del sangue.
  • Miglioramento della stima in sè stessi, nella vita e negli stimoli per migliorarsi, anche spiritualmente perchè si abbatte la credenza dell’importanza della sigaretta e si aumenta la fiducia nei propri mezzi.

Lo so, mi stai odiando, ma c’è dell’altro:

  • Migliore rapporto con gli altri, rispetto delle altre persone che ti circondano perchè si bada maggiormente alla salute propria e spesso anche all’altrui.
  • Se non fumi la vita si allunga mediamente di 8 anni e 6 mesi, alcune statistiche dicono addirittura che la vita media del fumatore si accorcia di 10 anni.
  • Si evita di buttare letteralmente in fumo il denaro, oggi le sigarette costano parecchio, un fumatore medio fuma in Italia circa 16 sigarette, perciò un fumatore medio spende circa 5/6€ al giorno per avvelenarsi, in un anno il costo che sostiene mediamente un italiano per fumare è di circa 2000 Euro (più di una mensilità media), il piccolo fumatore che fuma 5 sigarette al giorno spende circa 800 € all’anno.
  • Diminuzione della mortalità dovuta a cancro polmonare o a decessi per infarto.
  • Diminuzione delle nascite di bambini sotto-peso o con problemi respiratori.
  • Miglioramento delle condizioni respiratorie e bronchiali come tosse, influenza, raffreddore.
  • Migliore igiene personale ed eliminazione dei cattivi odori dai vestiti e dai locali.
  • Miglioramento della funzionalità del cuore e dei polmoni in un periodo breve (qualche mese).
  • Aumento percentuale del livello di fertilità per la donna e aumento dell’età di inizio della menopausa.
  • Miglioramento dell’equilibrio personale, psichico e fisico, diminuzione dello stress e del senso di frenesia e di nervosismo tipico del fumatore.
  • Miglioramento dei rapporti con le persone che ci circondano (colleghi, amici, compagni…).
  • Maggior rispetto verso se stesso, amore per se e per gli altri.

Ci sono 1000 motivi per smettere di fumare e praticamente nessuno per non farlo!

Libri per smettere di fumare

Libri per smettere di fumare